Un nuovo modo di Insegnare

La caratteristica fondamentale del nostro modo di intendere l’insegnamento è il saper trasmettere la capacità di “imparare ad imparare”.

Questa capacità, meglio nota in ambito scientifico con il termine metacognizione, deve essere appresa, non fa parte delle competenze con cui nasciamo. Soprattutto nel nostro Paese, però, manca ancora un insegnamento specifico della metacognizione. Risentiamo di un certo scetticismo sull’utilizzo di strategie per migliorare il metodo di studio personale, mentre in molti altri paesi europei e nordamericani questi metodi sono compresi nei principali piani di studio. Diventa indispensabile se si ha a che fare con un Disturbo Specifico dell’Apprendimento, ad esempio con la dislessia. 

Spesso, in classe, i ragazzi dislessici non vengono valorizzati e sono frustrati dal confronto con gli altri alunni che leggono bene; inoltre, si sentono colpevolizzati dai genitori che assumono verso di loro un atteggiamento affettivo ostile.

La scuola può avere un ruolo fondamentale per affrontare il disturbo in maniera adeguata e per ridurne le conseguenze psicologiche, il disagio e la sofferenza che a loro volta peggiorano i comportamenti e i ritmi d’apprendimento, senza lasciarsi sviare dai pregiudizi.

Partnership

ASSOCIAZIONE ALLENAMENTE

Chiama ora

per prenotare un incontro orientativo
Tel. 0444 920780